Vincent van Gogh

Vincent van Gogh.

Vincent Van Gogh è un altro personaggio del mondo dell'arte, la cui produzione artistica sottolinea il valore e l'importanza della pittura olandese, che in quasi ogni epoca ha dato al mondo creatori straordinari. Tuttavia, la figura di Van Gogh si distingue dallo sfondo dei suoi illustri predecessori, e non solo nell'ambito del tipo di arte, che stava coltivando. Ci sono molte storie inquietanti su questo pittore, mettere in discussione la sua salute mentale. Anche il tipo di tecnica pittorica che ha usato, descritto dagli esperti come una fase di transizione tra impressionismo ed espressionismo, sembra testimoniarlo, che visioni contrastanti, pieno di distorsioni e metamorfosi all'interno degli stessi temi nel tempo, non potevano sorgere nell'immaginazione di un uomo privo di certi disordini. Le opere biografiche e le fonti storiche confermano, che il pittore soffriva di ansia cronica, era solo, e il suo temperamento esplosivo era un ostacolo nel prendere contatti con altre persone. Tutto ciò sembra costruire l'immagine di un personaggio estremamente sensibile e probabilmente introverso, quindi non dovrebbe sorprendere, che una persona con questi tipi di tratti si sentiva meglio, appagante artisticamente. Sebbene Van Gogh non abbia sperimentato molta felicità o fama durante la sua vita, ora è classificato tra i migliori pittori della storia, e si stima che le copie originali delle sue opere costino enormi somme di denaro. inoltre, i suoi motivi riconoscibili si sono trasformati in icone della cultura pop.