Consumo di solventi durante il processo di sgrassaggio

img27Consumo di solventi durante il processo di sgrassaggio

Consumo di solventi durante il processo di sgrassaggio. Il consumo di solventi durante il processo di sgrassatura è piuttosto significativo e, secondo i dati tedeschi, ammonta a ca. 2,8 kg / m2 h. Si intende, che ad es.. alla superficie del liquido nel bacino 0,63 m2 sgrassati nel tempo 9 ore 3600 kg di prodotti consumati 16 kg di tricloroetilene. Nonostante il consumo relativamente elevato del solvente, il costo dello sgrassaggio, secondo alcuni specialisti, è inferiore rispetto al caso dello sgrassaggio in soluzioni acquose., a causa dell'elevato consumo di energia per il riscaldamento dei bagni durante lo sgrassaggio con soluzioni acquose alcaline, che più che compensa il costo di un costoso solvente. Limita la concentrazione di oli e grassi, sciolto in "tri” durante lo sgrassaggio non deve superare 10%, perché allora la quantità di vapori nella parte superiore dell'apparecchio è troppo piccola e lo sgrassaggio è insufficiente. Durante lo sgrassaggio, il contenuto di olio viene controllato almeno una volta al giorno.