L'influenza del sale, acidi e alcali sui metalli

img26L'influenza del sale, acidi e alcali sui metalli

L'influenza del sale, acidi e alcali sui metalli. Suola, gli acidi e gli alcali hanno un effetto chimico sul metallo più è facile, maggiore è la loro concentrazione. Questa concentrazione aumenta con l'evaporazione dell'acqua. Eventuali sali rimasti dalle operazioni di trattamento termico hanno un effetto simile, chimici e meccanici, se non vengono rimossi rapidamente dalla superficie del metallo e il metallo stesso non viene preservato. Diossido di zolfo, soprattutto in presenza di acqua, accelera fortemente la corrosione dell'acciaio. Questo gas viene assorbito nel film d'acqua presente sulla superficie metallica, si ossida ad anidride solforica e forma acido solforico diluito con acqua, abbassando il pH della soluzione. La velocità di corrosione dell'acciaio aumenta rapidamente quando il pH si abbassa, l'acciaio viene rivestito con prodotti di corrosione dopo diverse ore. L'anidride carbonica ha un effetto simile, che riduce anche il pH dell'acqua che ricopre il metallo con un film sottile, aumentandone l'aggressività. Quando si confrontano diversi inquinanti atmosferici, Vernon ha concluso, che l'inquinamento atmosferico con anidride solforosa e particelle di carbonio allo stesso tempo è particolarmente pericoloso. Questo tipo di inquinamento è caratteristico delle aree industriali e urbane del nostro paese.