Essiccazione in olio caldo

img27Essiccazione in olio caldo

Essiccazione in olio caldo. È un metodo, che a volte dà buoni risultati, tuttavia, è un processo problematico a causa della formazione di schiuma dell'olio e della necessità di riscaldare i bagni d'olio, che invecchia rapidamente e si addensa. Temperatura dell'olio, di solito olio per mandrini, dovrebbe essere superiore a 100 ° C, si utilizza il riscaldamento dell'olio a circa 120 ° C. Prodotti umidi, per esempio.. dopo aver lavato via i sali di tempra, bagno alcalino per annerimento, immerso nell'olio, di conseguenza, vengono essiccati e conservati per il periodo tra le operazioni. Questo processo dà buoni risultati soprattutto allora, quando è necessario rimuovere l'acqua da fessure profonde. Sono fatti in questo modo, che le parti bagnate siano immerse in un bagno con un liquido con proprietà superficiali, la cui azione sposta l'acqua dalla superficie metallica. I tensioattivi contenuti nei liquidi che spostano l'acqua si adsorbono sulla superficie del metallo, proteggendolo anche dalla corrosione per un breve periodo di tempo. Il processo di essiccazione viene eseguito in questo modo, che una vasca da bagno di metallo con un fondo inclinato viene versata ad es.. prodotto nel paese, il cosiddetto: W5 concentrato in quantità fino a 8% per litro di cherosene o gasolio. Quindi le parti umide vengono immerse nel bagno e lì tenute per alcuni minuti fino a quando il bagno è completamente bagnato. L'acqua spostata dal piano affonda sul fondo della vasca e può essere periodicamente rimossa rilasciandola con il rubinetto. Questo metodo dà buoni risultati soprattutto nella produzione unitaria di prodotti, che sono difficili da essiccare in essiccatoi a causa del loro peso, la presenza di un film liquido corrosivo, ecc.. È inoltre opportuno rimuovere l'umidità che si è accumulata sulla superficie dei prodotti in questo modo, che la loro superficie venga pulita più volte con Fluidol, L'acqua si lega nell'emulsione e allo stesso tempo si preserva il metallo. Questo trattamento può essere utilizzato per rimuovere l'acqua da piccole superfici metalliche, ad es.. elementi rivestiti con rivestimento in cromo galvanico, manici dello strumento, strumenti bagnati, attrezzature e armi di coperta delle navi, se è necessario pulirli e conservarli .