Pablo Picasso - "Guernica"

Pablo Picasso - "Guernica".

Uno dei dipinti di Pablo Picasso (vivere negli anni 1881 - 1973) c'è una "Guernica" dipinta in un anno 1937. Guernica è una città nei Paesi Baschi della Spagna. La città è conosciuta in tutto il mondo per un solo episodio della sua storia: durante la guerra civile in Spagna (patch 1936 - 1939) la città fu bombardata da bombardieri tedeschi che collaboravano con le truppe del generale Franco. L'evento è, che è successo 26 aprile 1936 anno, è diventato un impulso per Pablo Picasso creare il dipinto "Guernica". Per la prima volta, questo quadro, dipinto ad olio, è stato mostrato al pubblico alla mostra internazionale "Arte e Tecnologia" tenutasi a Parigi. Il dipinto è stato collocato nel padiglione della Repubblica spagnola, accompagnato dal dipinto "Montserrat" di Gonzalez. Oggi, il dipinto di Pablo Picasso può essere visto nel Museo Reina Sofia di Madrid. Copie del dipinto sono state appese anche a Guernice e nella sede delle Nazioni Unite a New York. Il dipinto nell'edificio delle Nazioni Unite è stato oscurato per il periodo della guerra del Golfo in corso. In precedenza, il dipinto era al Museum of Modern Art di New York, secondo il testamento di Pablo Picasso, è tornato in Spagna in un anno 1981.

Le informazioni sul bombardamento di Guernica si sono diffuse molto rapidamente in tutta la Spagna. Raggiunsero anche Pablo Picasso altrettanto rapidamente, che ha deciso di dipingere un quadro come tributo simbolico agli abitanti della città e allo stesso tempo essere il suo omaggio alle vittime dei bombardamenti. L'artista si è preparato a creare il suo lavoro creando numerosi schizzi e disegni. È stata creata un'opera, il che è incredibilmente realistico, è un'espressione di dolore, protesta contro la crudeltà verso i civili della città. Nel suo lavoro, Pablo Picasso ha ripreso il tema del massacro.

Il pittore ha deciso di dipingere il suo quadro usando solo il bianco, nero e grigio. In questo modo, ha catturato meglio il dramma della situazione. C'è una lampadina nella parte superiore della sua composizione, e sotto uno sciame di persone e animali urlanti. L'immagine è molto espressiva e significativa. Il dipinto presentato alla mostra di Parigi ha scioccato gli spettatori, la sua pronuncia è penetrata nella coscienza di migliaia di persone in tutto il mondo, che ha iniziato a protestare contro la brutale crudeltà commessa durante la guerra. Il dipinto è stato realizzato su tela, ha dimensioni 335,5 cm x 782,8 cm.

Presentato al mondo in 1937 anno, il dipinto ha iniziato un nuovo periodo nel lavoro di Pablo Picasso. Questo periodo è caduto negli anni della seconda guerra mondiale ed è stato chiamato il periodo delle "donne che piangono". Il dipinto più famoso di questo periodo del lavoro dell'artista è il dipinto "Donna che piange", dipinto in modo simile, come "Guernica" in 1937 anno. In tutti i dipinti di questo periodo, l'artista ha ritratto donne disperate. Dora Maar ha posato per l'artista per il dipinto "Crying Woman", che durante questo periodo della vita del pittore era emotivamente connesso con lui. Questo dipinto è in possesso della London Tate Gallery.