La presenza di prodotti di corrosione sotto forma di ruggine

img24La presenza di prodotti di corrosione sotto forma di ruggine

La presenza di prodotti di corrosione sotto forma di ruggine. Il ferro dissolvente anodicamente invia ioni alla soluzione. Un'altra reazione importante avviene al catodo, vale a dire, la formazione di ioni (OH)- come risultato della reazione. L'ossigeno dell'aria entra nella regione del catodo. L'aumento della fornitura di ossigeno al catodo provoca la produzione di una grande quantità di ioni su di esso (OH)- e il legame di grandi quantità di elettroni, e quindi accelera indirettamente la reazione di dissoluzione anodica del metallo, cioè la sua corrosione. Uno di questi due effetti dell'ossigeno aumenta la quantità di reagenti di corrosione e accelera la formazione di ruggine. In altre parole, la presenza di ossigeno accelera notevolmente la corrosione dell'anodo e la formazione di prodotti di corrosione (ruggine) sul catodo. Il processo di corrosione elettrochimica qui presentato si basa sul funzionamento delle celle elettriche. In pratica, il quadro della corrosione atmosferica è il seguente. Superficie metallica, ad es.. il ferro è sempre coperto da una pellicola (con uno strato) umidità dovuta alla sua presenza nell'atmosfera. In un sottile film di umidità, proprio come quando un metallo è completamente immerso nell'acqua, l'anodo si dissolve con la spedizione di ioni di ferro . L'area sulla superficie del ferro, dove avviene la dissoluzione del ferro è la regione dell'anodo. Gli elettroni viaggiano in un'area con meno potenziale, che è la regione del catodo. Le reazioni avvengono al catodo, cioè. reazione di formazione di idrogeno, formazione di ioni idrossido e idrossido di ferro insolubile. Quest'ultimo è formato combinando ioni ferro che passano dall'area dell'anodo con ioni idrossido formati sul catodo. Questi processi avvengono continuamente, fino a quando non viene stabilito l'equilibrio.