silicone

img11 (14)"Silicone”. È una pasta color latte, facile da mescolare in acqua, o c. su. 1,7, non soggetto a decomposizione chimica e non lisciviante. Si usa aggiungendolo a malta cementizia asciutta, semi-cemento e calcestruzzo, dopo la miscelazione con acqua. Una miscela di "Silicone” nei mortai aumenta la loro forza, foche, dà grande impenetrabilità, resistenza all'acqua, diesel, fermenti, conferisce alla malta elevata plasticità e ne aumenta l'adesione a tutti i materiali. Viene utilizzato per isolare ambienti bassi (al di sotto del livello delle acque sotterranee), isolamento delle fondamenta, terrazze, quando si costruisce un pozzo, piscine ecc.. La giusta proporzione in peso di "Silicone” in relazione al cemento (10%,). Il consumo di "Silicone” va da 25 fare 40 kg pollici 1 m3 di malta. La malta è già pronta, e avente una miscela di "silicone”, non può essere ridiluito con una soluzione di "Silicone”, perché il processo di unione non avverrà affatto.