Solfato di zinco

Solfato di zinco. Sinonimi: vetriolo bianco, pietra bianca, zinco vetriolo, finocchio allo zinco. Simbolo chimico: ZnS04 + H2O. Si ottiene sciogliendo i rifiuti di zinco in acido solforico, e quindi evaporando la soluzione fino alla cristallizzazione. È sotto forma di cristalli incolori. È facile da avvolgere nell'aria, si dissolve in acqua, non si dissolve in alcool. C. su. 1,95—2,0. Il prodotto tecnico dovrebbe contenere il minimo 98% solfato di zinco puro, al massimo 0,1%, inquinamento. Il solfato di zinco viene utilizzato per la costruzione di legname come ritardante di fiamma e conservante, e per l'indurimento dei prodotti in gesso. I materiali sostitutivi possono essere: bicchiere d'acqua, solfato di rame, fosfato di sodio, cloruro di zinco.