Vernici bituminose

img21Vernice bituminosa (nero). È una soluzione di pece di petrolio e resine naturali o artificiali in solventi di carbonio- o derivati ​​del petrolio. Adatto per lavori a pennello, non ha grumi, asciuga ad una temperatura di 18-20 ° C all'interno 12 a. un po 4 a. è già asciutto come la polvere. Dona una lucentezza media. Viene utilizzato su intonaco o ferro come uno strato molto protettivo davanti ad esso, o su una base di mini pittura ad olio molto protettiva (cosa dovrebbe essere chiaramente indicato negli ordini), così come per la verniciatura anticorrosione di strutture in acciaio all'interno, invece di mini vernice. Vernice mista d'asfalto su nucleo. È una diluizione di argilla e olio di lino, elencato in cherosene e idrocarburi. È di colore nero con una lucentezza appropriata, vernici a vernice. Ha proprietà molto protettive. Adatto per lavorare con un pennello. Lo strato di vernice essiccata deve resistere a una curva di 180 ° attorno all'asta del diametro 5 mm. Dopo l'asciugatura completa 24 a. ad una temperatura di 18-20 ° C, senza polvere si ottiene dopo, 12 a. Viene utilizzato per la pittura su intonaco e in casi particolari, quando si tratta di ottenere un rivestimento inerte. Come rivestimento protettivo si usa su ferro per ricoprimento diretto (senza terra) superfici esposte a flessioni e urti. Vernice nera isolante, essiccazione all'aria. È una diluizione di asfalto duro, essiccazione di resine e oli vegetali (per esempio.. lino e tung), adeguatamente siccativo, con l'aggiunta di prodotti a base di cherosene- e derivati ​​del carbonio. Ha una consistenza priva di grumi, colore nero, lucentezza insita nelle vernici, adatto per lavori a pennello. Numero di acidità al massimo 20. Liquidità inerente alle vernici, rivestimenti flessibili e impermeabili. Test di resistenza all'acqua: po 24 a. ammollo in acqua distillata a temperatura ambiente - opacità appena percettibile del rivestimento. Essicca a 18-20 ° C, polvere asciutta dopo 12 a, completamente - dopo 24 a. Viene utilizzato per rivestire o saturare le bobine, rotori e avvolgimenti di macchine elettriche come isolamento elettrico.